Dieci minuti con Winnie Tam, di Fourteen a.m.

La Residenza Wave è un'abitazione cittadina davvero speciale.

Dieci minuti con Winnie Tam, di Fourteen a.m.
La Residenza Wave è un'abitazione cittadina davvero speciale.

Dove rumore, luce e spazio sono spesso un problema nelle proprietà terrazzate urbane, questa casa vanta stanze inondate di luce naturale e un palpabile senso di calma.

Abbiamo incontrato la proprietaria Winnie Tam per saperne di più sul progetto.

"Il mio compagno Dave ed io amiamo e odiamo vivere in città in egual misura. Offre molte opportunità e divertimenti, ma può anche portare una buona dose di stress", spiega Winnie.

"Prima della ristrutturazione, desideravamo un modo per vivere in un'oasi di tranquillità nel cuore della vivace Islington.

Molte persone che vivono in città, proprio come noi, anelano a spazi rigeneranti. Così, ho deciso di utilizzare il progetto per mostrare come può essere un vero rifugio cittadino."
La visione di Winnie ha privilegiato la semplicità e il potere curativo della natura.

"Tipicamente, le case londinesi divise in appartamenti sono strette e scure, soprattutto quelle in seminterrato. Il mio obiettivo era quello di risolvere questo problema e trasformare la nostra proprietà in una con molte vedute esterne e luce naturale.

Volevo che la Residenza Wave fosse un luogo per una vita più lenta; un luogo per riflettere; un luogo per apprezzare. E la natura e i materiali naturali erano fondamentali per questo.

Oggi, intonaco di argilla, piastrelle di terracotta e tappeti di juta rivestono pareti e pavimenti, mentre il legno di iroko è stato utilizzato per le lavorazioni in legno in tutta la proprietà.

Riconfigurare la disposizione e il flusso della casa ha richiesto molta attenzione e tempo, ma i dettagli più piccoli erano altrettanto importanti per Winnie.
L'aspetto generale della casa non è per niente appariscente, quindi ogni singolo dettaglio è importante. Credo che sia qui che si cattura l'essenza della filosofia di design.

E questo vale in particolare per elementi essenziali come interruttori e prese.

Mettere un interruttore di plastica economica su una parete di un interno magnificamente progettato può davvero sminuire lo spazio. Si possono facilmente aggiungere e aggiornare opere d'arte e altri tocchi decorativi, ma senza gli accessori di alta qualità, gli interni semplicemente non funzioneranno correttamente.

"Ho scoperto Corston al Surface Design Show di Londra. Ogni anno vado in cerca di ispirazione e fornitori. L'eleganza semplice dei prodotti Corston si allinea perfettamente con la mia filosofia di design."

È stata, soprattutto, la finitura in Bronzo a catturare l'attenzione di Winnie per il suo aspetto opaco e sobrio.
"I toni che ho utilizzato in casa sono piuttosto tenui - e sicuramente non lucidi. Quindi, questo era fondamentale. L'estetica della finitura in Bronzo sembrava essenziale e sofisticata. E dato che è una proprietà vittoriana, anche il processo di invecchiamento che subirà sembra appropriato."

"Mi piace che l'ottone massiccio sia di così buona qualità e che l'assemblaggio senza viti per le placche frontali dell'interruttore levetta sia così ben pensato."

"Ultimamente, interruttori e prese dovrebbero brillare in una stanza, ma in modo sottile. Voglio che le persone sentano il bisogno di guardare un po' più da vicino e interagire veramente con i design per apprezzare veramente la qualità."   

Risposte veloci
Il progetto in tre parole? 
Santuario. Città. Natura.'

La stanza preferita? 
La Sala del Tè.'

Prodotto Corston preferito? 
Senza dubbio, gli interruttori a levetta in Bronzo.'

fourteen a.m., https://www.fourteen-am.com/ 
Fotografia: @edvinasbruzas https://edvinasbruzas.com/