La ferramenta per porte spiegata: prima parte

La prima puntata della nostra guida all'acquisto in due parti affronta maniglie, serrature e chiavistelli per le tue porte interne.

La ferramenta per porte spiegata: prima parte
È giusto dire che la ferramenta per porte è qualcosa che è troppo facile trascurare in una lunga lista di cose da fare e da comprare durante un progetto di rinnovamento.

Tuttavia, è anche vero che scegliere l'hardware giusto per le tue porte interne può davvero definire il tono della tua casa.

Inoltre, se stai acquistando nuove porte interne, potresti aspettarti che vengano fornite con maniglie, cerniere, serrature e chiavistelli già montati. È un'assunzione piuttosto comune, ma sfortunatamente, non è così.

Una volta iniziata la tua ricerca, scoprirai rapidamente che c'è più da considerare oltre allo stile o alla finitura della maniglia.

Qui entriamo in gioco noi.

La prima parte della nostra guida all'acquisto ti aiuterà a scegliere le maniglie, serrature e chiavistelli giusti per le tue porte interne
Maniglie per porte
Pomello per porta

Generalmente, i pomelli sferici sono la scelta tradizionale per le proprietà d'epoca.

Un pomello apre una porta utilizzando un meccanismo di torsione che ruota il mandrino (l'asta metallica che collega due maniglie insieme su entrambi i lati della porta) e ritrae il chiavistello.
Maniglia a leva
Una leva, che si muove in un movimento su-giù, è uno stile di maniglia più moderno. La leva si attacca orizzontalmente a una placca o a una rosetta.

Questo tipo di maniglia è probabilmente lo stile più facile da afferrare e usare (anche un gomito potrebbe fare il lavoro se le tue mani sono piene). Premendo verso il basso la leva è tutto ciò che serve per ruotare il mandrino, ritrarre il chiavistello e aprire la porta.

Barra a T
Per qualcosa con un po' più di interesse, c'è il design della barra a T. Come un pomello, si gira per funzionare, ma invece di assumere una forma sferica, ha la forma (come suggerisce il nome) di una 'T'.
Maniglia di tira 
Una maniglia di tira fissa è ideale per una porta interna che non necessita di un chiavistello a molla per aprire e chiudere. È semplicemente montata in superficie sulla porta.

È uno stile particolarmente pratico per le porte scorrevoli, poiché puoi ottenere una presa salda e applicare molta forza per aprire o chiudere la porta.

Placca posteriore

La maggior parte delle maniglie a leva che incontrerai (e alcuni pomelli) saranno montate su una placca rettangolare avvitata verticalmente sulla porta. Questa è una placca.

Una placca nasconde i montaggi interni di una maniglia e fornisce una piattaforma utile per un nottolino o una serratura a cilindro.

Tutti i nostri design di maniglie sono disponibili con placche in due lunghezze. Le nostre sono realizzate in ottone solido con uno spessore di soli 4mm per un aspetto a basso profilo.
Rosetta
Una rosetta circolare è tipicamente attaccata a un pomello, anche se funziona altrettanto bene con una leva. Funziona nello stesso modo di una placca ma offre un aspetto più discreto.

Clayton è l'unica maniglia nella nostra collezione che viene fornita con una scelta di due rosette: il nostro stile caratteristico a basso profilo o una versione a filo minimale che abbiamo creato per complementare l'aspetto davvero contemporaneo della leva.
Maniglia con molla
Una maniglia con molla è progettata con una 'cassetta' integrata che contiene una molla pre-tensionata.

Questo meccanismo a molla è abbastanza forte da sostenere il peso della maniglia e riportarla alla sua posizione originale ripetutamente.

Con questo stile di maniglia non si riscontreranno problemi di abbassamento (anche se si tratta di una leva realizzata in ottone massiccio pesante come le nostre), e può essere abbinata a qualsiasi chiavistello desiderato.

Abbiamo esplorato più in dettaglio l'ingegneria dietro le nostre maniglie con molla qui.

Maniglia senza molla
Questa variante di maniglia è progettata senza un meccanismo a molla (qualcosa che è molto meno importante per i pomelli).

Se la maniglia è una leva, deve essere installata con un chiavistello che abbia abbastanza tensione da riportarla alla sua posizione orizzontale originale dopo l'uso.

Maniglia fissa
A volte denominata maniglia "finta" per porte, non ha funzione di bloccaggio o di chiusura. Puoi spingere o tirare su di essa per aprire o chiudere la porta, ma non ruoterà attivamente o si muoverà su e giù.

È una buona scelta per porte interne doppie: la maniglia fissa è montata in superficie sulla porta "inattiva" per creare un aspetto coerente.
Serrature e chiavistelli
Chiavistello tubolare
Viene utilizzato per mantenere chiusa una porta interna (ma non bloccata).

Il meccanismo, un tubo d'acciaio con un seguito a molla e un chiavistello, è installato (o "incassato") in una cavità sul bordo della porta. Il chiavistello si inserisce nella piastra di battuta montata sul telaio della porta.

Quando usi la maniglia, il chiavistello si ritrae per aprire la porta prima di tornare indietro a "chiudere" la porta e mantenerla chiusa.

Questo tipo di chiavistello è disponibile in diverse lunghezze e resistenze per adattarsi a porte e maniglie diverse.

La lunghezza che sceglierai dipenderà dallo scasso della tua porta. Questa è la distanza dal bordo della porta al centro del foro del mandrino della tua maniglia.

Chiavistello robusto
Un chiavistello a molla robusto ha una molla di ritorno più potente all'interno del tubo e viene utilizzato al meglio con una maniglia a leva senza molla.

Poiché questo tipo di maniglia non ha un meccanismo a molla integrato, si affida a un chiavistello robusto per riportare la maniglia alla sua posizione originale.

Non vorrai abbinare questo tipo di chiavistello con un pomello, poiché lo renderà troppo rigido da girare facilmente, e sicuramente non è necessario per l'uso con una maniglia a leva con molla (anche se sarà ancora perfettamente utilizzabile).

Chiavistello leggero
Al contrario, un chiavistello a molla leggera ha una molla più delicata ed è proprio ciò che serve per l'uso con un pomello o una maniglia a leva con molla.
Serratura per bagno
Questo tipo di serratura è progettato per l'uso con porte interne (e specialmente quelle che conducono a un bagno o a un gabinetto).

La serratura è montata sul bordo della porta ed è attivata utilizzando un nottolino attaccato alla porta.

Puoi sbloccare la porta dall'esterno utilizzando il cointurno in caso di emergenza.

Se opti per un design di maniglia montato su una rosetta, dovrai acquistare il tuo nottolino separatamente. Al contrario, le nostre maniglie con placche lunghe offrono l'opzione di un nottolino integrato.

Serratura Euro
Una serratura Euro può essere utilizzata sia su porte interne che esterne ed è azionata da chiave.

Ha una parte di bloccaggio cilindrica che viene installata in una cassa di serratura che si trova all'interno della porta.

La placca della tua porta avrà una forma di foro per chiave di dimensioni maggiori. Il cilindro passa attraverso il taglio nella cassa di serratura e fuori attraverso la placca sul lato opposto della porta.
Puoi esplorare tutti i design nella nostra collezione di ferramenta per porte, inclusi cerniere abbinabili, placche, nottolini e fermaporta, qui.

Sebbene alcuni dei nostri prodotti di ferramenta possano essere montati da chiunque abbia dimestichezza con il fai-da-te, consigliamo l'uso di un costruttore o falegname qualificato per installare le nostre maniglie per porte, serrature e chiavistelli.